Chiusura E45, “Bene i contributi regionali per le aziende”. Il sindaco Cornioli ringrazia Ceccarelli e auspica altri interventi

Mauro Cornioli
Mauro Cornioli

“Come sindaco, e credo di poter parlare anche per le nostre imprese, ringrazio la Regione Toscana e in particolare l’assessore Vincenzo Ceccarelli, per i contributi riconosciuti alle aziende danneggiate dalla chiusura della E 45”.

Con queste parole Mauro Cornioli, sindaco di Sansepolcro, torna su un tema molto sentito, che ha preoccupato molti imprenditori della zona e riconosce l’importanza del provvedimento regionale.

“Il contributo di 8000 euro per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato è una boccata di ossigeno di cui c’era bisogno – continua Cornioli – Ogni iniziativa volta ad alleggerire i problemi delle nostre aziende è la benvenuta, anzi, auspicata. La Regione ha dimostrato sensibilità, anche se ovviamente questi contributi non possono essere risolutivi. Però, sarebbe ingiusto non riconoscerne l’importanza e ci auguriamo che altre iniziative possano prendere campo, in base alle segnalazioni di noi sindaci e degli imprenditori che stanno facendo uno sforzo notevole per mantenere posti di lavoro. Posti, che rappresentano la vita di intere famiglie”.