Coronavirus, rifiuti: disposizioni straordinarie per la gestione degli impianti

Rifiuti cassonetti - Aisa
Rifiuti cassonetti - Aisa

E’ stata emanata una nuova ordinanza, predisposta dall’assessore Federica Fratoni, per disciplinare la complessa materia rifiuti in questa emergenza Covid-19.

Con l’ordinanza 25 del 6 aprile, firmata dal presidente Enrico Rossi, si applicano deroghe alle condizioni autorizzative così da consentire ai gestori degli impianti di superare le criticità e i problemi derivanti dalla chiusura di alcune imprese o di alcune attività che permettevano di completare la filiera di trattamento rifiuti.

Sarà possibile adesso a tutti i gestori del servizio pubblico che ne faranno richiesta tramite apposito modulo, raccogliere i rifiuti e trattarli o stoccarli in ambiente adeguato dotato di tutti i presidi necessari a garantire le condizioni di sicurezza per l’ambiente e per gli operatori in attesa di poterlo lavorare allorquando ci saranno le condizioni.