Croce Bianca di Arezzo: “Siamo vicini con il cuore all’operatrice di CO 118 Simona e a tutti i suoi cari per la tragedia che li ha colpiti”

“Siamo vicini con il cuore all’operatrice di CO 118 Simona e a tutti i suoi cari per la tragedia che li ha colpiti“, così la Croce bianca di Arezzo in una nota ufficiale

“Tutti i Volontari, il consiglio direttivo, e i componenti della nostra associazione si uniscono al dolore dell’infermiera del 118 Simona Occhini per l’improvvisa perdita del fratello Enrico. Desideriamo estendere la nostra vicinanza e le nostre condoglianze anche all’intera famiglia di Simona, ai suoi amici e ai colleghi della Centrale Operativa del 118 di Arezzo”.
Saluti e grazie