Daniele Farsetti si presenta ufficialmente. Candidato a sindaco con la lista Patto Civico

E’ stato il primo a rompere ogni indugio, presentandosi ufficialmente come candidato sindaco alle prossime amministrative ad Arezzo.

Si tratta di Daniele Farsetti, imprenditore 49enne, che ha già seduto sugli scranni del Comune come consigliere. Stamani, infatti, proprio dalla sala Rosa di palazzo Cavallo ha ufficializzato la sua candidatura a primo cittadino con la lista “Patto Civico”.

Una formazione che si dichiara di alternativa non solo al centrodestra ma anche al centrosinistra “bloccato da veti e strategie”.

Farsetti è anche presidente regionale di “Italia di In Comune”. Al suo fianco l’ingegner Franco Romagnoli e anche Marco Baldassarre, accomunato al neo candidato sindaco dal fatto di essere stati entrambi nei Cinque Stelle.

Tra i temi a cuore della lista civica i servizi, soprattutto acqua e rifiuti, che devono essere “veramente pubblici”, oltre alla cultura che deve essere “per tutti e di tutti”. Inoltre, ha sottolineato Farsetti come fondamentale sia “la partecipazione dei cittadini”, quindi l’obiettivo è “un bilancio comunale realmente consultabile e l’apertura ad alcuni strumenti come il Referendum comunale o l’istruttoria pubblica, oltre al filo diretto con il sindaco”.