Dipartimento della Pubblica Sicurezza, vendita, a scopo benefico, dell’edizione 2021 del calendario della Polizia di Stato

Anche quest’anno il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha deciso di procedere alla vendita, a scopo benefico, dell’edizione 2021 del calendario della Polizia di Stato.

Il costo è rimasto di 8 euro per il calendario da parete e di 6 euro per il calendario da tavolo. Il ricavato sarà destinato al Comitato Italiano per l’UNICEF Onlus che finanzierà il progetto connesso all’Emergenza Coronavirus.

L’Unicef, in risposta ai crescenti bisogni causati dalla pandemia da COVID-19, è impegnato a mantenere la presenza e a fornire assistenza in tutti i paesi colpiti, in Italia come nel resto del mondo, cercando di mitigare l’impatto della pandemia su bambini e adolescenti attraverso la distribuzione di materiale sanitario, ma anche formando personale e informando con messaggi di prevenzione.

I cittadini che desiderano prenotare il calendario potranno farlo effettuando il versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Comitato Italiano per l’Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale “Calendario della Polizia di Stato 2021 per il progetto Unicef “Emergenza Coronavirus” e il numero dei calendari ordinati. È indispensabile che il bollettino contenga tale dicitura.

La ricevuta del pagamento dovrà essere presentata entro il 21 settembre 2020 all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura (tel. 0575 400602), anche per email, inviata scannerizzata all’indirizzo [email protected]

Sarà cura dell’U.R.P. avvisare tutti gli interessati per il ritiro del materiale prenotato nel momento in cui ne verrà acquisita la disponibilità.

Giova ricordare che la vendita dei calendari della Polizia di Stato 2020 ha permesso di devolvere circa 160.214 euro al progetto Unicef “Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.