Escursionista 58enne muore stroncato da un malore

Santuario della Verna
Santuario della Verna

di Claudia Martini

Un escursionista 58enne, residente a Livorno, è morto mentre tentava una scalata, insieme alla moglie, dal santuario di Chiusi della Verna lungo il sentiero per il Monte Penna. E’ accaduto stamani, qualche minuto dopo le 11.

Altri due escursionisti, entrambi medici, hanno praticato il massaggio cardiaco seguendo le indicazioni del 118, posizionato anche il defibrillatore semiautomatico che si trova nel santuario.

Attivate automedica, ambulanza e Pegaso. Oltre ai vigili del fuoco, soccorso alpino e carabinieri.

Il personale dell’automedica e dell’elisoccorso, dopo le manovre di rianimazione praticate dal medico del 118, purtroppo non hanno potuto che constatare il decesso del 58enne. Lascia oltre alla moglie anche figli.