Frecciarossa a Terontola, Meoni: «Opportunità da non perdere»

Il sindaco di Cortona, Luciano Meoni, commenta così l’esito dell’incontro avuto, a Perugia, con l’assessore ai trasporti della regione Umbria, Enrico Melasecche, nel quale è stata valutata la fattibilità tecnica di istituire una fermata, a Terontola, del Frecciarossa che parte da Perugia alle 5,30.

All’appuntamento sono intervenuti rappresentanti istituzionali di Toscana e Umbria, tra i quali il consigliere regionale toscano Marco Casucci, il consigliere regionale umbro Eugenio Rondini, il senatore Luca Briziarelli, il sindaco di Tuoro Maria Elena Minciaroni, e l’assessore ai trasporti del comune di Cortona Silvia Spensierati, la quale ha elaborato laproposta tecnica del progetto, appoggiata da tutto il territorio cortonese.

Secondo il primo cittadino di Cortona, la fermata dell’alta velocità a Terontola è un’opportunità da nonlasciarsi sfuggire. La zona del cortonese è strategica e l’istituzione della sosta del Frecciarossa a Terontolapermetterebbe di dare un’ulteriore risposta alle richieste dei cittadini per i loro spostamenti a media-lunga percorrenza.

«Ringraziamo l’assessore regionale Enrico Melasecche– hanno affermato il sindaco Meoni e l’assessore Spensierati – per la disponibilità dimostrata nel valutare la fattibilità della proposta da noi formulata, le cui ricadute sarebbero significative sia per il comprensoriotoscano, sia per quello umbro.

«Un ringraziamento particolare – hanno concluso Meonie Spensierati va al consigliere regionale della Toscana Marco Casucci, il quale sta dando un contributo importante alla soluzione di problemi, come quelli dei collegamenti ferroviari, che perdurano, ormai, da molti anni».