Furto e danni nella sede del Sansepolcro

di Cm

“Ennesimo furto nella notte presso la sede della nostra società. Tutti gli uffici sono stati messi a soqquadro e sono stati danneggiati mobili ed attrezzature. Risultano sottratti due televisori a schermo piatto.

I Carabinieri del Comando di Sansepolcro si sono recati sul posto per i sopralluoghi e la società ha deciso di sporgere denuncia visto il ripetersi di tali eventi che non danneggiano solo il Sansepolcro ma l’intera collettività in quanto vengono sottratti anche materiali in uso a tanti ragazzi delle giovanili e della scuola calcio” lo scrive in un post su Facebook la società calcistica Vivi Altotevere Sansepolcro.

Prosegue il post: “In un contesto di forte crisi e di grande incertezza, eventi come questo minano ancora più a fondo, soprattutto a livello emotivo, la volontà di chi, con sacrificio di tempo ed ingenti risorse, opera quotidianamente per garantire un servizio di ampia utilità sociale. La speranza è che vengano individuati gli autori e che in futuro eventi simili possano non ripetersi”.

Foto tratta dal profilo Facebook della società insieme al post di denuncia dell’accaduto.