Ghinelli: “in arrivo le mascherine dalla Regione. La distribuzione probabilmente ai seggi, con la tessera elettorale. Agli over 65 consegna a casa”

Alessandro Ghinelli
Alessandro Ghinelli

“Un nuovo caso ad Arezzo. I guariti restano sempre due, ma non dimentichiamo che, come detto dagli esperti, questo non significa che il contagio non possa ripresentarsi. È accaduto. La città di Arezzo ha una crescita dei contagi più bassa rispetto alla Provincia, e soprattutto rispetto alla regione dove la curva di aumento è ancora maggiore” ha detto il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, nella conferenza stampa quotidiana via Facebook per fare il punto sul Coronavirus.

“Questo non significa che dobbiamo diminuire l’attenzione, anzi. Anche casi di contagi in altri Paesi con le frontiere aperte, potrebbero generare una catastrofe. Dobbiamo, quindi, continuare a rispettare le regole. Mi auguro che quando il Governo riaprirà le attività lo faccia in maniera graduale, partendo da quelle in cui è possibile mantenere meglio le misure di sicurezza tra gli operatori “.

“La Polizia Municipale ha controllato 54 persone ed elevato 8 sanzioni. Dall’inizio dei controlli ne sono state elevate in tutto 108” ha precisato Ghinelli. Controllate, con l’ausilio dei droni, anche le aree verdi a Tortaria e Pescaiola.

“Il Governatore Rossi ha comunicato che verranno distribuite ai cittadini della Toscana che sono circa tre milioni e mezzo, esclusi i minori, 10 milioni di mascherine. Nell’ordinanza regionale che dovrebbe uscire a breve, le mascherine dovrebbero essere distribuite tre a persona dai Comuni. Senza la mascherina non si potrà uscire di casa. E comunque le uscite, lo ricordo, devono essere limitate a necessità inderogabili. Continuano a segnalarmi, purtroppo, che c’è ancora troppa gente in giro” ha chiarito il sindaco.

Ed in merito alla distribuzione delle mascherine, Ghinelli ha concluso: “per la distribuzione, con il responsabile comunale della Protezione Civile, stiamo pensando di utilizzare il sistema dei seggi elettorali. Uno per famiglia potrà recarsi al proprio seggio con la tessera elettorale, portando anche quelle dei familiari, e le ritirerà. In questa maniera non potrà prenderne più del numero consentito. Da questo sistema saranno esclusi gli over 65, ai quali la porteremo a casa. Le mascherine dovrebbero arrivare martedì o mercoledì”.