Gli atti di indirizzo approvati in Consiglio

Il consiglio comunale ha approvato gli atti di indirizzo presentati da Roberto Bardelli (intitolazione di un giardino a Norma Crosetto, medaglia d’oro al merito civile, e intitolazione di un giardino a Guido Guidotti Mori, Podestà, Prefetto e imprenditore); Donato Caporali (celebrazioni per il duecentesimo anniversario della nascita di Francesco Sforzi, “il medico dei poveri”); Giovanna Carlettini (deposizione di una corona di alloro al Sacrario di Basovizza in memoria delle vittime delle foibe e intitolazione di una piazza ai caduti delle forze dell’ordine); Meri Stella Cornacchini e Jacopo Apa (intitolazione strade a Maria Bonini Fiumicelli e Ida Cartocci, vittime di femminicidio).​