Il Carnevale sbarca per la prima volta a Saione. I commercianti: “Alo’, è un quartiere vivo e da vivere”

Carnevale a Saione: al via la prima edizione, sabato 22 febbraio
Dalle 15 in piazza Zucchi e via Arno. Animazioni anche in via Vittorio Veneto

Coriandoli, stelle filanti e carro allegorico per animare piazza Zucchi e via Arno. Truccabimbi e animazioni itineranti si allargheranno anche in via Vittorio Veneto e nelle strade circostanti. Saione si prepara a mettere la maschera. Confesercenti assieme ai commercianti della zona, con il patrocinio del Comune di Arezzo e la collaborazione del Comitato del Carnevale Aretino dell’Orciolaia organizza la prima edizione del “CarnevaleIl a Saione”.
La manifestazione è dedicata alle famiglie e prenderà il via sabato pomeriggio a partire dalle 15. Per tutto il giorno in strada scenderà l’allegria e il divertimento. Oltre al carro del carnevale dell’Orciolaia, protagonisti della manifestazione carnevalesca saranno i truccabimbi, le animazioni itineranti, e i bambini in maschera che sceglieranno di partecipare al festoso evento. Prosegue il percorso di riqualificazione del quartiere.

“Abbiamo organizzato” annuncia il vicedirettore Valeria Alvisi “la prima edizione del carnevale a Saione con l’obiettivo di regalare alla città e al quartiere una giornata di divertimento. Confesercenti continua nel percorso di riqualificazione del quartiere con la consapevolezza di vitalizzare le strade e le piazze in modo che possano essere frequentate dai residenti. I commercianti ogni giorno con le loro attività tengono in vita il quartiere troppo spesso finito al centro di episodi di cronaca ma che resta un bellissimo luogo di incontro, ricco di negozi e professionalità”.
“L’impegno di Confesercenti” prosegue Valeria Alvisi “è mirato a valorizzare Saione e le attività che quotidianamente rappresentano un presidio del territorio a vantaggio della sicurezza e della vitalità della zona. Il quartiere ha bisogno di eventi. La prima edizione del carnevale è solo una delle tante iniziative con le quali intendiamo continuare a creare occasioni di incontro e di aggregazione. Ricordo anche il ‘mercatino dei sapori e dei saperi aretini’ organizzato settimanalmente in piazza Zucchi dove ogni martedì è possibile acquistare prodotti a chilometro zero. Inoltre sono tante le attività commerciali fiore all’occhiello del quartiere di Saione. Da qualche settimana sui social c’è anche la pagina facebook ‘Alò Saione’ con la quale i commercianti mettono in vetrina le loro attività e attraverso la quale saranno promossi gli eventi in programma per le prossime settimane”. Per gli aretini l’appuntamento è per sabato 22 febbraio e a rendere ancor più gustoso l’evento ci saranno anche dolcezze e specialità gastronomiche.