Il gruppo Butali-Euronics lancia il progetto “Scuola di tecnologia”per i suoi oltre 500 addetti vendite

Butali spa, socio del gruppo Euronics e nota azienda aretina, apre il 2020 annunciando il lancio del progetto di formazione “Scuola di tecnologia” dedicato agli oltre 500 addetti alle vendite dei suoi punti vendita. Un’iniziativa in controtendenza rispetto a un più generalizzato taglio degli investimenti nel mondo commercio, che conferma il valore delle risorse umane per questo retailer.

Francesco Butali, a.d. della società ha infatti dichiarato: “Per implementare con successo un modello ‘relazionale’ incentrato sulla creazione di valore nei nostri punti vendita fisici, crediamo che sia fondamentale prevedere un piano di formazione che coinvolga tutto il personale dei nostri negozi, a cominciare da quelle figure professionali che sono in costante contatto con il cliente e rappresentano quindi il nostro più importante biglietto da visita. Proprio per questo riteniamo che oggi la formazione degli addetti vendita sia fra le principali leve di servizio e competitive”.

A più ampio respiro, l’obiettivo è stimolare lo spirito d’appartenenza all’azienda, sostenere la condivisione delle strategie della società e dell’insegna e, non da ultimo, di aggiornare le competenze tecniche degli addetti in un mercato in costante e veloce trasformazione.

In allegato trovate il comunicato stampa dettagliato e il logo del progetto formativo. Al seguente link potete scaricare alcune immagini della prima sessione di training che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede della società ad Arezzo.