Il Movimento 5 Stelle avrà un suo consigliere

Michele Menchetti

A seguito dell’esito del ballottaggio, anche il Movimento 5 Stelle ha il suo portavoce in Consiglio Comunale: è Michele Menchetti.

Ringraziamo ancora una volta tutti coloro che hanno dato fiducia al gruppo del Movimento 5 Stelle di Arezzo.

Riteniamo questo passaggio di fondamentale importanza perché i cittadini potranno dare voce alle loro istanze per rendere Arezzo una città migliore nell’interesse di tutti.

Quindici giorni sono trascorsi tra il primo turno delle elezioni e il ballottaggio: ne abbiamo approfittato per riflettere, mettere in ordine le nostre proposte, fare un elenco delle priorità e decidere le azioni che ci vedranno impegnati da qui in avanti.

La voglia di agire e di mettersi al servizio degli Aretini è così forte che non vediamo l’ora di poter partecipare alle Commissioni e al Consiglio Comunale per i quali abbiamo già pronto il primo progetto, da noi ampiamente discusso in questi mesi, riguardante il quartiere di Saione e in particolare la nostra idea di riqualificazione che comincia da Campo di Marte: il presidio della Polizia Municipale al chiosco di proprietà comunale. In campagna elettorale in tanti hanno lanciato proposte, lo stesso sindaco ha fatto delle promesse molto precise, ora è il momento di vedere se mantiene la parola data passando all’azione.

Siamo consapevoli del ruolo che ci aspetta e per questo saremo delle sentinelle attente al servizio degli Aretini, dei professionisti, degli operatori economici, delle associazioni, delle imprese. Anzi invitiamo tutti a partecipare agli incontri presso la nostra sede in viale Cittadini nr 7, auspicando un sempre più convinto coinvolgimento degli stessi in modo tale da apportare una maggiore spinta alle proposte che formuleremo.

Il Movimento 5 Stelle c’è. E’, e sarà sempre, in mezzo alla gente. Ci impegneremo per il bene di tutti e per costruire una città più equa, più giusta, più dinamica, più attrattiva.