Il pianista Scipione Sangiovanni venerdì 16 ottobre a Casa Bruschi

Il nuovo appuntamento della XV edizione della Stagione Concertistica Internazionale

Venerdì 16 ottobre alle ore 21,15 la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca, propone, in collaborazione con l’Associazione Musicisti Aretini, un nuovo appuntamento con la Stagione Concertistica Internazionale: il concerto del pianista pugliese Scipione Sangiovanni, con musiche di Chopin, Beethoven e Liszt.

Scipione Sangiovanni è uno dei giovani musicisti italiani che non finiscono di stupire e che è stato capace di affermarsi a livelli altissimi, distinguendosi in alcune tra le più importanti competizioni del mondo. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti, è stato vincitore del concorso internazionale “Top of the world” in Norvegia nel 2019” – segnala il Maestro Roberto Pasquini, direttore artistico della Stagione Concertistica Internazionale a Casa Bruschi.

La Stagione, giunta quest’anno alla XV edizione e dedicata al Centenario della nascita di Ivan Bruschi, continuerà il 28 ottobre con il concerto del clarinettista Kevin Spagnolo, musicista affermato nel panorama mondiale e si concluderà il 6 novembre con una serata interamente dedicata al genio di Antonio Vivaldi, con i 6 Concerti op. 10 per flauto e archi interpretati dal flautista Roberto Pasquini e dall’Ensemble “Sezione Aurea” su strumenti originali.

Il costo del biglietto della serata, comprendente la visita al Museo Bruschi, è di 10 euro.

Considerato il numero limitato di posti, si consiglia la prenotazione,

telefonando allo 0575 354126.