La notte del Liceo Classico Francesco Petrarca di Arezzo

libri studio
libri studio

“Il latino vive, i morti siete voi” si legge in un’immagine virale sui social a firma del fantomatico gruppo Classicisti sovversivi.

Ad esserne convinti sono gli Alunni ed i Docenti del liceo Classico-Musicale “F.Petrarca” di Arezzo che Venerdi 17 gennaio daranno vita alla VI edizione della Notte del Liceo Classico. L’iniziativa, proposta dal Liceo “Gulli e Pennisi di Acireale e accolta da quasi tutti i Licei Classici italiani, ha per scopo quello di riaffermare il ruolo imprescindibile della cultura umanistica nella formazione delle nuove generazioni, riscoprendo la bellezza degli studi classici. Due i momenti : alle 17:30 presso il Teatro Vasariano di Piazza del Praticino si terrà la cerimonia di apertura seguita da un momento di riflessione sulle culture del Mediterraneo, dal mondo antico ad oggi, a cura dei Proff. Fabrizio Buscemi, Marco Berardi e Matteo Frivoli. Dalle 19,30 presso la sede di Via Cavour 44 si terranno alcuni laboratori in cui tra Ovidio e Leopardi, tra Eschilo e Shakespeare, gli alunni accompagneranno il pubblico con forme artistiche varie, in diversi percorsi di riflessione su ecologia, ambiente e cultura.

Dopo la cena, alle 22,30 si terranno le esibizioni musicali degli Studenti del liceo Musicale coordinate dai Proff. Raffaello Ravasio, Roberto Rossi e Lorenzo Rossi.