L’Antiquaria riparte dal Prato. Buona la prima del post lockdown

La Fiera Antiquaria è tornata. Ed è ripartita dal Prato, in una bella giornata di sole. Buone le presenze e circa 250 espositori. Mascherine e misure di sicurezza. E così anche la manifestazione si è adattata al Covid. Arezzo ne era rimasta orfana durante l’emergenza. Una scelta difficile ma inevitabile. “Sono contento, l’augurio è di fare una Fiera partecipata ma pulita. Dato che il contagio è assente da tanti giorni” ha detto il sindaco Ghinelli, presente in Fiera insieme al comandante della Municipale, Aldo Poponcini.

Ecco la nostra diretta.

La Fiera Antiquaria al Prato. Location per tutta l’estate