L’Arezzo in trasferta sul campo dell’Imolese, 23 i convocati da Camplone

Andrea Camplone
Andrea Camplone

L’Arezzo torna subito in campo e di nuovo in trasferta dopo la tappa di Mantova è il turno dell’Imolese. L’incontro con i rossoblu sabato alle ore 20,45, gara che verrà trasmessa in diretta da Teletruria.

Seconda uscita della compagine amaranto dopo il blocco covid con l’inevitabile deficit fisico. La tenuta atletica è l’aspetto che più preoccupa Mister Camplone manifestato oggi in conferenza stampa. Con molta probabilità sarà riproposto il modulo utilizzato a Mantova dove l’Arezzo è uscito sconfitto con due rigori subiti.

LA CONFERENZA STAMPA DEL MISTER

Non è il momento del gioco ma quello di fare punti e riuscire a tenere il campo per 90 minuti. L’Imolese occupa il quattordicesimo posto in classifica e non attraversa un ottimo momento. Ancora fuori Cerci, Males, Bonaccorsi, Nader, Karkalis in dubbio la presenza di Cherubin nel caso non dovesse farcela è pronto Baldan. Torna disponibile Pesenti pronto ad entrare a partita in corso.

Questi i convocati per la trasferta di Imola in programma sabato 28 novembre alle ore 20:45 allo stadio “Romeo Galli” di Imola:

Gagliardotto, Loliva, Sala, Baldan, Borghini, Cherubin, Kodr, Luciani, Maggioni, Sportelli, Arini, Benucci, Bortoletti, Di Paolantonio, Foglia, Soumah, Belloni, Cutolo, Di Nardo, Merola, Pesenti, Sussi, Zuppel. 

La società ha annunciato la rescissione del contratto con Luca Mosti che lo legava al Cavallino fino al 30 giugno 2022.

Paolo Nocentini