Lavori stradali ad Arezzo: coinvolte soprattutto zona stazione e Tortaia

Restringimenti, chiusure e sensi unici provvisori, in più divieti di sosta con rimozione

La prossima settimana scattano alcuni lavori stradali i cui punti nevralgici saranno la zona stazione e la zona Tortaia. Per quanto riguarda la prima, da lunedì 19 a venerdì 30 ottobre scatta un restringimento provvisorio della carreggiata, a due corsie, dal civico 2 di viale Michelangelo al civico 3/A di via Pier della Francesca. Orario 24 ore su 24.

Da mercoledì 21 a venerdì 23, senso unico provvisorio in via Vittorio Alfieri dall’intersezione con via Tortaia alla rotatoria di via Caduti di Cefalonia e Corfù/via Giuseppe Parini. Orario 8,30-18,30.

Negli stessi giorni e orario, in ambo i lati di questo tratto di via Alfieri è previsto anche il divieto di sosta con rimozione.

I veicoli che percorrono la suddetta rotatoria per raggiungere via Vittorio Alfieri dovranno continuare fino a immettersi nella tangenziale urbana, poi viale Dante e via Baden Powell.

A seguire, da venerdì 23 a venerdì 30 ottobre, il senso unico provvisorio e il divieto di sosta con rimozione saranno in via Chiarini dall’intersezione con via Anna Frank a quella con località Molin Bianco. Stesso orario del precedente.

Da lunedì 19 fino al giorno successivo compreso, senso unico alternato di circolazione regolato da movieri in via Ferraris nel tratto antistante la cabina elettrica posta tra il distributore e l’intersezione semaforica con via Fratelli Lebole – via Vico – via Galvani per una lunghezza complessiva di 20 metri e chiusura al transito veicolare in via Cagli nel tratto che va dalla rotatoria con via Bucciarelli Ducci all’intersezione con via del Pantano.

Orari: 8,30-17,30. Chi percorre via Cagli proveniente da via Anconetana avrà l’obbligo di svoltare in via Tanucci e chi invece da via del Pantano l’obbligo di svoltare a sinistra.

Da lunedì 19 ottobre a sabato 12 dicembre, divieto di sosta con rimozione nella strada A della zona industriale di San Zeno dal civico 15 al civico 30.

Il cantiere sarà mobile, con orario dalle 8,30 alle 17,30 e comporterà anche il senso unico alternato di circolazione regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso.