L’infermiere aretino che ha affrontato il Covid nelle zone rosse dona termometri al San Donato

di Claudia Martini

Damiano Valeriani è un infermiere aretino che nel periodo più difficile dell’emergenza ha affrontato, in prima linea, il Covid nelle zone del nord Italia più colpite dalla pandemia.

Adesso ha deciso di donare dei termometri laser all’ospedale San Donato. Un gesto molto apprezzato dal presidente dell’Ordine degli infermieri Giovanni Grasso, dal coordinatore delle professioni infermieristiche e ostetriche Lorenzo Baragatti e dal direttore dell’emergenza urgenza Massimo Mandò.

La donazione si è svolta nell’auditorium dell’ospedale di Arezzo.