Prosegue la raccolta fondi del Comune di Cortona sul conto corrente Covid

Più di 24.000 euro sono stati donati da cittadini, aziende ed associazioni di Cortona, sul conto corrente appositamente attivato dal Comune per aiutare le famiglie più bisognose in questo delicato momento di difficoltà.

Molti sono i privati cittadini, le aziende e le associazioni del territorio che hanno donato. A tutti loro, il Sindaco Luciano Meoni esprime profonda gratitudine.

“Sono orgoglioso di constatare come sul territorio comunale cortonese, ci siano privati, aziende ed associazioni, sempre disponibili ad aiutare le categorie più deboli. I contributi fino ad ora ricevuti – prosegue Luciano Meoni – sono a dimostrazione di questo. Con le numerose donazioni effettuate, il territorio di Cortona dimostra ulteriormente, il grande valore sociale che da sempre lo contraddistingue”.

Di seguito l’elenco delle associazioni che hanno effettuato una donazione:

Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Cortona, Associazione Presepe vivente Pietraia, Rugby Clanis Cortona, Associazione sportiva Bj racing team, Associazione sportiva Monsigliolo.

Hanno donato anche UniTre Terontola, gruppo corale Santa Cecilia, piccolo teatro Città di Cortona, circolo ricreativo Monsigliolo, la Pro Loco di Pietraia, il laboratorio “i piccoli al piccolo per Marco Nocchia”, sagra della Castagna di San Martino, Panther Club.

Le aziende che hanno fornito il proprio contributo donando nel conto corrente per l’emergenza coronavirus sono Ricci sas, AMV studio di comunicazione, abbigliamento Paola Tavanti, Brachi Renata Eventi, Doti costruzioni snc, Biquadro srl, Parafarmacia di Serena Riccieri, Briganti srl, Fisiobrain srls, Alemas srl, Uno Informatica, Agri 2004, Af Ut srl.

 

Il conto corrente è tutt’ora aperto ed è possibile continuare a donare. Queste le coordinate bancarie del conto corrente:
conto intestato a Comune di Cortona:
“Fondo Emergenza Covid -19”
IBAN=IT25P0103025400000000574978