Sabato 10 ottobre alla scoperta del libro “Sofia ha perso il filo” a Casa Bruschi

Appuntamento gratuito per piccoli lettori e famiglie

Arezzo – Sabato 10 ottobre alle ore 17,00 la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca, propone, in collaborazione con Officine della Cultura, il primo evento della rassegna Ottobrì – Ottobre dei Libri a Casa Bruschi: la presentazione, animata da letture e interazioni con i bambini, del libro “Sofia ha perso il filo”, edito da KM Edizioni.

Al pomeriggio, dedicato ai giovani e curiosi lettori tra 3 e 6 anni e alle loro famiglie, partecipano l’autore del volume Jacopo Laganà e l’illustratrice Arianna Pisani, oltre che Erika Marchetti, direttrice della nuova casa editrice fiorentina KM Edizioni. Alle loro voci è affidata la lettura giocosa della storia della topolina Sofia e del filo dei suoi pensieri, in un incontro che vuol essere l‘occasione per bambini e genitori di divertirsi ricordando sempre che il tempo trascorso insieme è fatto di attenzione.

L’ingresso è gratuito, ma si richiede la prenotazione, telefonando al numero 0575 354126 o scrivendo a [email protected]

La rassegna Ottobrì, pensata per far dialogare i libri con i più piccoli e le loro famiglie mantenendo il piacere della lettura ad alta voce in compagnia, in adesione all’iniziativa nazionale “Oltre il Maggio dei Libri”, prosegue a Casa Bruschi con altri due pomeriggi ad ingresso gratuito: sabato 17 ottobre in occasione delle “Giornate FAI d’Autunno”, appuntamento con il romanzo “Testone il piccione” di Gianni Micheli, letto e raccontato da Ilaria Violin e sabato 24 ottobre, in collaborazione con il Festival “Meno Alti dei Pinguini”, con il romanzo “Iulius e la corsa delle bighe volanti” presentato dall’autore Andrea D’Ortenzio.

Tutti gli appuntamenti saranno trasmessi live streaming all’interno dei canali social di Officine della Cultura – pagina Facebook e canale YouTube OfficineProduzioni – nell’ambito della rassegna Officine Foyer.