Saldi, “non male” la prima … post lockdown

Avrebbe potuto essere una Caporetto. Data la crisi post pandemia non era così scontato che i saldi potessero funzionare.

Certo, non è andata benissimo. Ma qualcosa si è mosso. E i commercianti non nascondono un certo ottimismo.

Il 1 agosto, con una partenza posticipata rispetto al passato, proprio a causa del lockdown, sono partiti gli sconti. Che in realtà erano stati già anticipato da varie promozioni.

Ma da ieri i prezzi sono stati tagliati fino al 50%. Arezzo ha abbinato all’avvio dei saldi la notte bianca dello shopping. Tra speranza e voglia di tornare alla normalità.