Studiare nel cortile della Biblioteca, dal 3 giugno è possibile per gli universitari

L’accesso è previsto solo su prenotazione, o telefonica o via mail

Dal 3 giugno, alla Biblioteca “Dionisio Roberti” di Sansepolcro, gli studenti universitari potranno accedere ai cortili del primo e del secondo piano per studiare in un ambiente aperto, accogliente e silenzioso. L’accesso è previsto con orario 9–19 e solo su prenotazione telefonica o via mail. E’ già possibile prenotarsi telefonando allo 0575732219 o inviando una mail a [email protected].

 

I posti studio disponibili sono 28 e nel caso di prenotazioni di numero superiore si terrà conto dell’ordine di arrivo delle prenotazioni stesse. Si accede indossando la mascherina, che, non appena occupato il proprio tavolo nel cortile, potrà essere tolta. Dovrà essere comunque indossata anche all’aperto tutte le volte che non sia possibile rispettare la norma sul distanziamento interpersonale.

 

Gli studenti dovranno attenersi e rispettare rigorosamente tutte le regole previste dalla normativa vigente anticovid e quelle specifiche adottate in loco.  Non sarà possibile entrare all’interno della Biblioteca per alcun motivo; non sarà attivo il servizio di consultazione e non sarà possibile fare fotocopie.

 

La Biblioteca continua intanto il servizio di ritiro a domicilio, ma per tutti gli utenti sarà possibile restituire i libri in prestito depositandoli nell’apposito scatolone che si trova fuori dell’ingresso della Biblioteca, senza entrare.

 

Gli utenti che hanno già restituito tutti i libri, potranno usufruire del servizio di prestito in presenza solo tramite prenotazione telefonica (0575732219 – 0575732434 – 0575732435), per un massimo di tre libri e massimo tre dvd o cd, che potranno essere ritirati presso il front office della Biblioteca solo nel giorno e nell’ora concordati telefonicamente.