Una voglia de fegatello al Verdi con Il Giogo di Montagnano

Al Teatro Verdi di Monte San Savino si rinnova l’appuntamento con il teatro fuori stagione, eventi speciali a chilometro zero ricchi di amore per il teatro e squillante divertimento. Venerdì 24 gennaio protagonista della scena sarà “Il Giogo”, uno tra i gruppi teatrali più apprezzati del territorio. Guidati dall’estro di Roberto Arrigucci, autore e regista, la compagnia di Montagnano porterà in scena “Una voglia de fegatello”. Inizio alle ore 21:15.

Nello sport si può vincere o perdere e nel calcio si può essere ripescati ed è quello che capita alla squadra del Montagnano. Tuttavia alla scalcinata ed improbabile dirigenza mancano i soldi per l’iscrizione. Uno strano personaggio si propone di finanziare la Società in cambio che il consiglio faccia fuori il presidente… ma “faccia fuori” in che senso? La commedia vede protagonistiPatrizia Roggiolani (Susi), Delvina Basagni (Tina), Letizia Bernardini (Vera), Ugo Enrichetti (Fortunato), Loris Foianesi(Lazzaro), Enrico Roncucci (Rudi), Edoardo Manneschi (Zeus) e Sofia Scatragli (Minerva).

Biglietti: intero € 10, ridotto € 8 (under 30 e over 65). Prevendita esclusivamente presso Officine della Cultura in via Trasimeno 16, Arezzo. Tel. 0575 27961 – 338 8431111. Orari: dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 – 15.30 > 18:00. Biglietteria il giorno di spettacolo presso il Teatro, apertura ore 20:00. Ulteriori informazioni: www.officinedellacultura.org.