Università dell’Età Libera, ripartiti i corsi per 60

L’attività è portata avanti con lezioni via streaming

Ha ripreso il via, con lezioni via streaming, l’attività dell’Università dell’Età Libera di Sansepolcro. Ben 60 gli iscritti che, per motivi di protocolli Covid, stanno seguendo i corsi online, in attesa di sapere se potranno incontrarsi di nuovo nella sala del consiglio in Comune. Il vantaggio è che le lezioni resteranno sul web e quindi saranno fruibili nel tempo.

L’amministrazione comunale patrocina e contribuisce alla riuscita dell’iniziativa, sia per favorire la cosiddetta “formazione continua” sia per motivi sociali e di aggregazione.

“Ringrazio l’Università per l’impegno che garantisce a favore della comunità, anche in un momento così difficile – dichiara l’assessore Gabriele Marconcini – E’ una realtà che lavora al Borgo da 30 anni con professionalità e le dobbiamo molto. Imparare è un processo che non conosce fine, ne vale sempre la pena”.

Gli interessati possono chiedere informazioni alla sede di Ragioneria il martedì, giovedì e sabato dalle 11 alle 12. A breve sarà possibile iscriversi anche online.