Arezzo non molla e riparte 2.0: richiesto un Consiglio Comunale ad hoc per l’approvazione della manovra

In apertura di seduta, il sindaco ha tenuto a informare l’assemblea che l’amministrazione comunale, “in perfetta analogia al 2020, sta varando ‘Arezzo non molla e riparte 2.0’ una grande manovra giunta oramai in vista del traguardo, molto attesa e che si pone in sintonia con l’auspicata ripartenza che sembra profilarsi.

Per l’approvazione definitiva di questo strumento, composto da più voci di intervento, che richiede uno studio attento del bilancio e dei suoi capitoli e deve essere traguardato in trasparenza con la prossima variazione di bilancio è nostra intenzione chiedere per maggio la convocazione di un Consiglio Comunale”.