Bocce, campionati italiani B e C di Raffa ad Arezzo

Otto titoli in palio

Gli atleti e le atlete delle categorie B e C della Raffa saranno protagonisti sui campi della Toscana per la disputa dei Campionati Italiani delle specialità Individuale, Coppia e Terne.

Ad Arezzo saranno assegnati otto titoli italiani delle categorie del cosiddetto Sport per tutti: Individuale, Coppia e Terna della categoria B maschile; Individuale della B femminile; Individuale, Coppia e Terna della C maschile, Individuale della categoria C femminile.

In campo ci saranno 416 atleti: 352 uomini e 64 donne.

I trentasei gironi eliminatori si disputeranno sul territorio regionale dalle 9 di sabato 27 novembre 2021; mentre, le finali tricolori sono in programma dalle 9 di domenica 28 sulle corsie di gioco dell’ASD Bocce Arezzo. Durante la mattina di domenica è prevista la diretta streaming sul canale Youtube della FIB.

La kermesse, non andata in scena nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria, due anni fa si disputò a Verona e i titoli italiani approdarono nelle Marche (due ori), in Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Calabria e Puglia.

È grande lo sforzo organizzativo della FIB Toscana e dell’ASD Bocce Arezzo. Per questo motivo ringrazio il presidente Giancarlo Gosti, sempre molto attivo, che quest’anno ha organizzato anche le finali nazionali del Beach Bocce, tutto lo staff organizzativo e i vertici dirigenziali della società bocciofila aretina – il commento del presidente Marco Giunio De SanctisOltre 400 atleti e atlete si muoveranno verso la Toscana, un numero importante, a testimonianza dei tantissimi tesserati che praticano lo sport delle bocce nell’ambito dello Sport per tutti”.

I sacrifici e la passione degli atleti di B e C sono pari a quelli che praticano l’Alto livello, perché si tratta di persone di tutte le fasce d’età che, per qualificarsi per i Campionati Italiani, si sono dovuti allenare con costanza, partecipando a gare e campionati regionali e provinciali. Grazie ai risultati ottenuti saranno presenti alla kermesse tricolore”, le parole di De Sanctis.

I tesserati dello Sport per tutti ricevono grandi attenzioni da parte della Federazione Italiana Bocce e sono diverse le manifestazioni loro riservate, rappresentando l’altra importante gamba del nostro movimento sportivo – ha proseguito il presidente De Sanctis – Tra l’altro, lo Sport per tutti è anche la strada attraverso cui si passa prima di approdare all’Alto livello”.

Sarà un fine settimana ricco di eventi per la Raffa, poiché a Bergamo si terrà anche il Meeting Esagonale Internazionale. Due kermessei che chiudono un novembre denso di impegni sportivi, in attesa di un dicembre parimenti impegnativo dal punto di vista delle manifestazioni in programma”, ha concluso De Sanctis.

Ad Arezzo è prevista una settimana ricca di eventi collaterali: mercoledì 24, alle ore 11,30, è in programma la conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani nella Sala Rosa del Comune aretino; giovedì 25, alle ore 9, al Bocciodromo Comunale, è previsto un convegno dal tema “Lo sport come percorso educativo e sportivo per i giovani” e, a seguire, una gara paralimpica regionale, riservata ai DIR, a cui prenderanno parte cinquanta atleti.