Camucia, è aperto il centro di ascolto Prono Donna per la Valdichiana

«Ascolto Donna» è un servizio di primo accesso rivolto a tutte le donne della zona Valdichiana aretina che hanno subito violenza o che versano in situazioni di disagio

Ogni lunedì mattina dalle ore 10 alle 13 a Camucia è aperto lo sportello zonale «Ascolto Donna». L’amministrazione comunale di Cortona ha messo temporaneamente a disposizione delle operatrici Pronto Donna, lufficio dei Servizi sociali in via Scotoni, un luogo che garantisce accessibilità e privacy a tutti coloro che vi si rivolgono.

Per informazioni ed appuntamenti, dal lunedì al venerdì ore 9-13, è attivo il numero di telefono 338 4706049.

«Ascolto Donna» è un servizio di primo accesso rivolto a tutte le donne della zona Valdichiana aretina che hanno subito violenza o che versano in situazioni di disagio.

Il centro di ascolto è un servizio della Provincia di Arezzo, della Conferenza zonale dei sindaci della Valdichiana aretina, gestito dalle operatrici dellassociazione Pronto Donna. Questa mattina lassessore alle Politiche sociali Valeria Di Berardino, insieme alla responsabile del servizio, Rossana Ceccarelli, hanno salutato la nuova collocazione della panchina rossa.

Il simbolo della lotta al fenomeno della violenza sulle donne si trova nellarea panoramica di via Severini a Cortona: «Un’iniziativa simbolica – dichiara Di Berardino – a cui fa seguito un impegno concreto da parte dellamministrazione comunale per la tutela delle donne vittime di violenza».