Casentino H20: tutto pronto per il Festival dell’Arno Casentinese

Tradizione, sport, turismo slow, didattica, cultura, pesca e benessere: carosello di idee e proposte del Contratto di Fiume Casentino H2O nella cornice del Patto per l’Arno. Alla giornata dedicata alla valorizzazione dell’ambiente fluviale sarà presentata la candidatura dell’Italia al X Forum Mondiale dell’Acqua.

E’ tutto pronto a Pratovecchio Stia per Casentino H2O: il contratto di fiume in un… tuffo!, il “festival” dell’Arno casentinese che, domani, propone una mattinata di esperienze, curiosità e riflessioni sull’importanza del fiume come risorsa e opportunità, da usare in modo sostenibile e responsabile.

Si parte con il varo” del “fodero” in località Porto a Pratovecchio, si prosegue con la pedalata in e-bike lungo la ciclopista dell’Arno; si scoprono i “tesori” della biodiversità fluviale insieme ai bambini dei centri estivi; si può sperimentare la cattura no kill nella zrs Capodarno; si segue “Matelda” nella camminata letteraria sul lungarno delle Monache Vecchie; si parla dell’importanza del Contratto di Fiume per dare voce alle comunità locali nella gestione dei corsi d’acqua.

L’iniziativa, organizzata dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno insieme ad ANBI (Associazione nazionale dei Consorzi per la gestione e la tutela del territorio e delle acque irrigue), in stretta collaborazione con il comune di Pratovecchio Stia, il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio, il dott. Gianluca Bambi, ricercatore Dipartimento DAGRI UniFi, le associazioni Pescatori Casentinesi, Legambiente, Casentino e-bike, AntigonArt, Pratoveteri, si concluderà con un tuffo simbolico e collettivo (ore 13.00 – Stia, Canto alla Rana) per il Big Jump for Rivers, la campagna europea per la tutela della sicurezza e della qualità dell’acqua e della vita nei fiumi, a cui il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno ha aderito.

Parteciperanno: il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il Direttore di ANBI Massimo Gargano, il Segretario dell’Autorità di Bacino Distrettuale Appennino Settentrionale Massimo Lucchesi, i consiglieri regionali aretini Marco Casucci, Vincenzo Ceccarelli, Lucia De Robertis e Gabriele Veneri; la Provincia di Arezzo con il consigliere delegato della Presidente Marco Morbidelli; la Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Eleonora Ducci; il sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri con i colleghi dei comuni della vallata che hanno sottoscritto il Manifesto di Intenti di Casentino H2O, la Presidente del Consorzio Serena Stefani con il Direttore Generale Francesco Lisi.
Ha assicurato inoltre la sua presenza il Presidente del comitato promotore della candidatura dell’Italia al X Forum Mondiale dell’Acqua che spiegherà le motivazioni dell’iniziativa.