Concessione gratuita delle sale pubbliche alle associazioni di Foiano

Ci sarà la concessione a titolo gratuito delle sale a tutte le associazioni culturali, sportive, sociali con sede a Foiano della Chiana e a tutte le scuole del territorio comunale

Nel prossimo Consiglio Comunale di Foiano l’Amministrazione proporrà un nuovo regolamento sull’utilizzo della sale pubbliche di proprietà del Comune. In esso vengono fissate nuove regole e tariffe per le quattro Sale messe a disposizione dei richiedenti pubblici o privati: Sala Convegni Biblioteca, Sala Convegni Galliano Gervasi, Sala Polifunzionale Furio Del Furia, Sala Mostre Carbonaia.

La principale novità di questo regolamento sarà la concessione a titolo gratuito delle sale a tutte le associazioni culturali, sportive, sociali con sede a Foiano della Chiana e a tutte le scuole del territorio comunale. Naturalmente sarà gratuito anche l’utilizzo delle sale per gli eventi organizzati direttamente dall‘ Amministrazione Comunale o da soggetti sia pubblici che privati che agiscano in collaborazione e con il patrocinio del Comune.

«La nostra volontà», ha dichiarato il vice-sindaco e assessore alla cultura Jacopo Franci, «è quella di dare un piccolo contributo alle nostre associazioni che anche nei mesi della pandemia, nonostante le mille difficoltà, non si sono mai fermate e anzi hanno sovente messo ha disposizione della cittadinanza i loro volontari. Allo stesso tempo, considerando che il prossimo futuro si annuncia, o almeno così noi speriamo, foriero di una ripresa non solo economica ma anche culturale per Foiano, è intenzione dell’Amministrazione Comunale fornire ai nostri cittadini sedi confortevoli e facilmente accessibili per riunioni, eventi e incontri. In questo senso mi fa piacere annunciare che durante questi mesi di chiusura obbligata abbiamo colto l’occasione per attrezzare tutte le sale pubbliche con nuovi proiettori e impianti audio».