Cortona: torneo, convegno e concerto per ricordare Marco Calicchia e per combattere il glioblastoma

Le varie iniziative per ricordare il giovane carabiniere cortonese prematuramente scomparso

Culmineranno con il concerto della Fanfara dei Carabinieri e con un convegno presieduto dal professore Francesco Di Meco, ma i giorni dell’associazione «Glio.Ma Marco Calicchia» stanno per prendere il via già questo sabato con un primo momento per ricordare il giovane carabiniere cortonese prematuramente scomparso.

Il 18 settembre si terrà infatti il torneo «Tre squadre si sfidano per una giusta causa» che vedrà protagoniste formazioni composte dagli amici di Marco Calicchia, dai colleghi e una squadra tutta al femminile. L’appuntamento è alle 16 allo stadio Maestà del Sasso di Cortona con tanto di panini a base della porchetta di Stefano Camorri.

Il sabato successivo si terranno altri due momenti organizzati dall’associazione: il 25 settembre alle 17 si terrà il convegno presieduto dal professor Francesco Di Meco per fare il punto sulla ricerca e per sensibilizzare sulle problematiche legate al glioblastoma. Al fine di raccogliere fondi per favorire il lavoro degli studiosi, l’associazione «Glio.Ma Marco Calicchia» ha organizzato il concerto di beneficenza della Fanfara della scuola marescialli e brigadieri dei Carabinieri di Firenze. L’appuntamento è alle 21 di sabato 25 settembre al Teatro Signorelli, prenotazioni allo 0575 637226.

Tutte le iniziative sono patrocinate dall’Amministrazione comunale di Cortona e si svolgeranno nel rispetto delle norme anti contagio. È richiesta certificazione verde.