Ecco la 1000 Miglia: è il primo grande evento internazionale e Cortona il primo passaggio aretino

Domenica la Colonna della Libertà. Un weekend di variazioni alla circolazione per fare spazio ai due eventi

Due giorni di grandi appuntamenti, due giorni di variazioni alla circolazione e alla sosta a Cortona per far spazio alle vetture della 1000 Miglia e ai mezzi storici della Colonna della Libertà. Le giornate interessate dalle due ordinanze della Polizia municipale sono rispettivamente venerdì 18 giugno per la corsa e domenica 20 per la rievocazione storica.

I veicoli della «1000 Miglia» cominceranno ad affluire in centro storico da via Nazionale intorno alle 11,30. È già in corso la distribuzione dei gadget ai visitatori che vorranno ammirare le auto e gli equipaggi della «corsa più antica del mondo». Per tutti ci sarà la possibilità di munirsi di bandierina e di catturare immagini dei veicoli, oltre che dei personaggi famosi protagonisti di questa manifestazione, alcuni dei quali impegnati in campagne di solidarietà.

Altro appuntamento clou è quello della «Colonna della Libertà» con oltre 100 mezzi militari alleati e 350 persone che compongono gli equipaggi, l’arrivo in centro è previsto dalle 11,30 di domenica. Gli organizzatori hanno annunciato di aver opzionato le strutture ricettive del territorio per tutto il weekend in modo da assistere al passaggio della corsa. Ma venerdì a Cortona si terrà anche la partenza del «Tour de Fans» l’evento ciclistico promosso da Radio Deejay con protagonisti Linus e Nicola Savino che arriveranno giovedì sera dalla tappa Montalcino-Cortona e ripartiranno venerdì alla volta dell’Umbria.

Sarà un fine settimana impegnativo anche per la circolazione in centro storico, ma non solo. Per la viabilità della 1000 Miglia la Polizia municipale ha emanato l’ordinanza n.73 con cui viene istituito un divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli dalle ore 09:30 alle ore 16:30 e comunque fino al termine della manifestazione in via Nazionale e piazza della Repubblica e via Roma. In piazza Signorelli è istituito divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, dalle ore 14:00 alle 17:00. In via Guelfa c’è il divieto di circolazione per tutti i veicoli aventi m.c.p.c superiore a 3,5t. dalle ore 09:30 alle ore 16:30 e comunque fino al termine della manifestazione. Per via Severini , secondo tratto, c’è un divieto di accesso per i veicoli provenienti da Via C. Battisti dalle ore 09:30 alle ore 16:30 e comunque fino al termine della manifestazione, ad eccezione dei soli residenti nella medesima strada e nelle strade afferenti altrimenti non raggiungibili, nell’occasione viene soppresso anche il posto riservato ai disabili.

Novità anche in piazza Franciolini, tra Via Casali e le intersezioni con Vicolo delle Carceri e Via Vagnotti, dove è istituito un divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 14:00 alle ore 17:00, infine novità anche per via Benedetti dove è istituito un doppio senso di circolazione, dalle ore 09:30 alle ore 16:30 e comunque fino al termine della manifestazione.

Per la Colonna della Libertà è già pubblicata l’ordinanza n. 74 con cui in piazza Chateau-Chinon viene istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, dalle ore 08:00 alle ore 17:00 del giorno 18/06/2021, ad eccezione di quelli accreditati come partecipanti alla manifestazione. In via Battisti ci sono tre novità relative allo stallo di sosta riservato agli invalidi posto allintersezione con Via G. Severini; ultimi due stalli di sosta posti a sinistra, lato opposto Via Marco Polo e prima delluscita del parcheggio interno alla medesima strada; primo stallo di sosta a pagamento a sinistra immediatamente dopo la Rampa di accesso al Viale del Parterre per i quali è istituito divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, dalle ore 16:30 del giorno 18/06/2021 alle ore 16:30 del giorno 20/06/2021 e comunque fino al termine della manifestazione.

Novità anche in Largo Beato Angelico con l’istituzione di un divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, dalle ore 16:30 del giorno 18/06/2021 alle ore 16:30 del giorno 20/06/2021 e comunque fino al termine della manifestazione, negli stalli di sosta riservati agli invalidi e ai residenti ZTL Rossa.

Cambiano le cose anche in via Nazionale, piazze Repubblica, Franciolini e Signorelli, oltre che in via Benedetti, Casali e Roma con divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, il giorno 20/06/2021, dalle ore 11:00 alle ore 16:30 e comunque fino al termine della manifestazione, ad eccezione di quelli accreditati come partecipanti all’evento. In via Guelfa è istituto divieto di circolazione per tutti i veicoli aventi m.c.p.c superiore a 3,5 t. dalle ore 11:00 alle ore 16:30.

Per consentire lo scarico dei mezzi militari più grandi anche il parcheggio del Mercato sarà parzialmente destinato ai mezzi tecnici della Colonna e in una porzione dell’area scatta il divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, il giorno 20/06/2021 dalle ore 08:00 alle ore 16:30. Per far fronte alla riduzione dei parcheggi dei residenti e dei visitatori il viale del Parterre sarà aperto alla sosta salvo un tratto di 200 metri che verrà riservato ai mezzi militari in cui è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, dalle ore 16:30 del giorno 18/06/2021 alle ore 16:30 del giorno 20/06/2021 e comunque fino al termine della manifestazione.