Filetto di maiale in crosta di pancetta e uva briaca

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!

Di nuovo protagonista della ricetta di oggi é l’uva briaca, ovvero l’uva nera dolce e succosa a chicco piccolo della vendemmia autunnale…una delizia non solo come dessert, ma anche in abbinamento al maialino arrosto saporito!

In più questa ricetta é velocissima, si prepara in circa mezz’ora/40 minuti ed il risultato é strepitoso non solo esteticamente ma anche di gusto!!
Provatela, successone assicurato!

INGREDIENTI (per circa 4 persone) :
600/700 gr filetto di maiale
200 gr pancetta arrotolata tagliata a fettine sottili
Brodo vegetale q.b.
Misto aromi arrosto(circa 2 cucchiai)
Misto erbe di provenza(1 cucchiaio)
4/5 rametti rosmarino fresco
4/5 foglie alloro
2 spicchi aglio vestito
500/600 gr chicchi uva nera sgranati e lavati
Olio e.v.o.

PREPARAZIONE:
Pulire il filetto di maiale tagliando via il grasso in eccesso quindi massaggiarlo bene con un filo di olio e tutte le spezie a creare una sorta di ‘panatura’ leggera.

Scaldare una casseruola dai bordi alti con olio q.b. ed un ramato di rosmarino, quindi far rosolare la carne su ogni lato per 5/10 minuti a sigillarla benissimo. Togliere dal fuoco e lasciar riposare 10 minuti.

Disporre su un tagliere bello grande le fette di pancetta in fila per tre, adagiarvi il filetto al centro, coprire con altre fette di pancetta ad avvolgerlo completamente.

Legare bene a salame il filetto con lo spago da cucina, inserire tra le maglie di spago un paio di rametti di rosmarino e 2/3 foglie di alloro.

Rivestire una teglia da arrosto a bordi alti con carta forno, un filo di olio, l’aglio vestito, il rosmarino e l’alloro rimasti.


Mettere in forno caldo a 180°C per 20 minuti totali, non oltre altrimenti il filetto diverrà troppo cotto( Il risultato deve essere un filetto tenerissimo, cotto ma rosato all’interno)

Dopo 10 minuti quando la pancetta sarà bella dorata e croccante rigirare il filetto ed irrorare il fondo della teglia con circa mezzo bicchiere di brodo.

Lasciar cuocere altri 10 minuti quindi togliere subito dal forno. Prelevare la carne e spostarla  sopra un tagliere grande ad intiepidire.

Versare quindi l’uva nella teglia mescolandola delicatamente al sughetto di cottura della carne. Infornare 5/7 minuti.

Togliere dal forno l’uva, tagliare il filetto a fette belle spesse con una lama lunga seghettata(quella da pane va benissimo).
Preparare i piatti con 3 belle fette di maiale in crosta di pancetta, guarnire con l’uva briaca e servire subito!

Alla prossima ricetta

Chiara Castellucci