Gran Premio Nuvolari e lavori stradali: come cambia la viabilità

Coinvolto nelle modifiche alla circolazione il centro storico

Sabato 18 settembre è previsto il passaggio delle auto storiche che concorrono alla gara internazionale di regolarità Gran Premio Nuvolari. Coinvolto nelle modifiche alla circolazione il centro storico.

Dalle 13 alle 17,30 scatta il divieto di sosta con rimozione nel tratto di Corso Italia compreso fra via Roma e via Vasari, in tutto il perimetro di piazza Grande, in via di Seteria, nel tratto di via Borgunto compreso fra piaggia San Bartolomeo e piazza Grande, in via Vasari, in entrambi i lati di via dei Pileati, nel tratto di via Ricasoli compreso fra piazza Madonna del Conforto e le mura di viale Buozzi.

Il divieto di transito scatterà invece dalle 14 nei medesimi tratti di Corso Italia, via di Seteria, piazza Grande, via Borgunto, via Vasari, via dei Pileati e nel tratto di via Garibaldi compreso fra via Madonna del Prato e Corso Italia e in via di San Clemente. Dalle 14 alle 17,30 dagli accessi video-controllati di Corso Italia nord, via dei Pileati e via Buozzi è consentita libera circolazione. Chi percorre via Borgunto giunto all’altezza di piaggia San Bartolomeo ha l’obbligo di svoltare a destra, nel tratto di Corso Italia fra via Cavour e via Bicchieraia è vietato l’accesso, chi proviene da via di San Francesco all’altezza di via Cavour ha l’obbligo di proseguire in via Cesalpino, via Pescaia, via degli Albergotti e via Bicchieraia diventano strade senza uscita con transito consentito ai soli residenti.

Lavori stradali da lunedì 20 settembre. Fino a martedì 21 con orario 14-18 divieto di passaggio per i pedoni nel tratto di marciapiede in via Isonzo che va dal civico 8 per una lunghezza di 5 metri.

Fino a martedì 5 ottobre divieto di sosta con rimozione in ambo i lati di viale Mecenate dall’intersezione con viale Michelangelo al semaforo che incrocia viale Duccio da Buoninsegna, in viale Duccio da Buoninsegna dallo stesso semaforo all’intersezione con via Bellotti, in via Oriana Fallaci, in via Trasimeno dal civico 10 all’intersezione con via Oriana Fallaci, in via Isonzo dall’intersezione con via Trasimeno al civico 40, in viale Luca Signorelli dall’intersezione con via XXV Aprile a quella con viale Mecenate, in via XXV Aprile dall’intersezione con viale Luca Signorelli a quella con via degli Accolti, in via Caduti sul Lavoro dal civico 1 al civico 4, in via degli Accolti dall’intersezione con via XXV Aprile a quella con viale Mecenate, Orario 8,30-17,30. La natura mobile del cantiere potrà comportare la chiusura dei marciapiedi, il senso unico alternato o il restringimento della carreggiata.

Fino a venerdì 15 ottobre 24 ore su 24 divieto di sosta in ambo i lati di via Amerigo Vespucci dall’intersezione con via Andrea Doria all’accesso al parco del Pionta e nel parcheggio all’incrocio fra le stesse via Vespucci e via Doria, senso unico nel tratto di via Vespucci compreso fra l’intersezione con via John Kennedy/via del Trionfo e quella con via Andrea Doria in direzione di quest’ultima, restringimento della carreggiata nel tratto di via Vespucci che va dall’intersezione con via John Kennedy/via del Trionfo all’accesso al parco del Pionta.

Fino a sabato 6 novembre divieto di sosta con rimozione in ambo i lati di via Alessandro dal Borro dall’intersezione con via Cittadini a quella con via Laschi e in via Laschi dall’intersezione con via Alessandro dal Borro al civico 24 con orario 8,30-17,30. Sia nel tratto suddetto di via Alessandro dal Borro sia in quello di via Laschi che va dal civico 24 al civico 18/1 sarà istituito il senso unico alternato regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso. Attenzione in via Laschi, in tutta la parte coinvolta dai lavori, anche al restringimento della carreggiata.

Fino al luglio 2022 divieto di sosta 24 ore su 24 nell’area verde all’intersezione tra via del Vingone e via Cristoforo Colombo e divieto per i pedoni di utilizzare l’adiacente marciapiede di via del Vingone.