Il Panathlon Club Arezzo festeggia la nomina di Alberto Melis Delegato Coni per la provincia di Arezzo

Una tradizione quindi che continua a conferma dello stretto rapporto tra Panathlon e CONI (di cui il Club è Associazione Benemerita)

Il Panathlon Club Arezzo festeggia il prestigioso incarico assunto da uno dei suoi soci. Il vicepresidente del club Alberto Melis, è stato infatti nominato Delegato CONI per la provincia di Arezzo.

Melis vanta una lunga esperienza in ambito sportivo. In particolare all’interno della Federazione Italiana Pallacanestro dove ha ricoperto il ruolo di dirigente e dal 1984 è entrato in quello che era allora il Comitato provinciale aretino della FIP. Successivamente  è stato eletto presidente provinciale della Federazione Italiana Pallacanestro. Ha fatto, poi, parte della Giunta provinciale Coni di Arezzo nel precedente ordinamento con la carica di vice presidente.

Dal 2004 al 2020 ha ricoperto la carica di consigliere regionale FIP.

Abbiamo appreso con grande gioia ed orgoglio della nomina del socio e vice presidente del Club, Alberto Melis  a Delegato CONI per la provincia di Arezzo – sottolinea il presidente del Panathlon Club Arezzo Mario Fruganti – Alberto sostituisce nel prestigioso incarico un altro panathleta, Giorgio Cerbai, figura carismatica per oltre un ventennio, dello sport aretino, che a sua volta aveva preso il posto di Ivo Misesti uno dei padri nobili del Panathlon  Club Arezzo. 

Una tradizione quindi che continua a conferma dello stretto rapporto tra Panathlon e CONI (di cui il Club è Associazione Benemerita), che condividono valori, ideali e programmi . Ad Alberto – conclude Fruganti – che, siamo sicuri, saprà ricoprire al meglio questo importante ruolo, soprattutto in momenti non facili come quelli che stiamo attraversando, vada il mio personale augurio di buon lavoro e quello dell’intero Panathlon Club Arezzo, con la certezza che ci avrà sempre al suo fianco, pronti alla massima collaborazione”