L’Alga Atletica Arezzo centra quattro medaglie al Meeting della Liberazione

La società aretina ha partecipato alla gara di Siena con una numerosa squadra di agonisti di diverse età. Marco Rosadini ha conquistato l’oro nel salto triplo, mentre Gennai, Gavagni e Fazzi un bronzo a testa

AREZZO – Quattro medaglie e tanti bei piazzamenti per l’Alga Atletica Arezzo al Meeting della Liberazione di Siena. La società aretina ha sfruttato questa tradizionale manifestazione primaverile come occasione per tornare a gareggiare all’aperto con una numerosa squadra di agonisti in diverse discipline e di diverse età che hanno così vissuto un importante momento di confronto in vista dei campionati regionali di società al via dal mese di maggio.

Il bilancio del meeting è stato particolarmente positivo, con un oro tra gli Assoluti, con tre bronzi tra i Cadetti e con tanti record personali soprattutto nella stessa categoria dei Cadetti tra i ragazzi e le ragazze nati nel biennio 2006-2007 che hanno ribadito la bontà della preparazione portata avanti allo stadio cittadino di atletica leggera.

La vittoria è merito di Marco Rosadini del 1992 che ha conquistato l’oro nel salto triplo tra gli Assoluti con 14.56 metri con cui si è confermato tra i migliori atleti toscani della disciplina, poi le altre medaglie sono arrivate con tre atleti del 2006 nei Cadetti con i bronzi di Giovanna Gennai nel salto in lungo con 4.56 metri, di Nicholas Gavagni nel salto triplo con 11.77 metri e di Lorenzo Fazzi nei 300 piani con 44.88 secondi. In questa categoria giovanile erano presenti anche Lorenza De Silva e Alessandro Magrini che, entrambi nati nel 2007 e al primo anno tra i Cadetti, hanno chiuso al quinto posto gli 80 piani con i tempi rispettivamente di 11.12 secondi e di 10.42 secondi.

Una serie di altri buoni risultati sono arrivati tra gli Assoluti con il sesto posto di Rachele Pellegrini nel salto in lungo con 4.82 metri, con il settimo posto di Valter Ratano nei 100 piani con 11.43 secondi, con il settimo posto di Lorenzo Bindi nei 200 piani con 23.43 secondi, con l’ottavo posto di Irene Spertilli nei 200 piani con 26.81 secondi, con il nono posto di Luca Asprella Libonati nel salto in alto con 1.65 metri e con i decimi posti di Sofia Bennardi negli 800 piani con 2.33.13 minuti, di Francesco Casucci nei 200 piani con 23.54 secondi, di Giada Cicerone nei 100 piani con 12.90 secondi, di Riccardo Cincinelli nei 100 piani con 11.67 secondi e di Victoria Giaccherini nei 200 piani con 26.89 secondi.

«Il Meeting della Liberazione – commenta Gloria Sadocchi, dirigente e allenatrice dell’Alga Atletica Arezzo, – ha rappresentato per molti Cadetti l’occasione per tornare a gareggiare dopo molti mesi di soli allenamenti e per molti Allievi un’opportunità di misurarsi nella massima categoria degli Assoluti. I buoni risultati ottenuti rappresentano un motivo di forte soddisfazione e un importante stimolo per mantenere alte le motivazioni in vista dei prossimi campionati regionali all’aperto».