L’Amen Scuola Basket Arezzo in rimonta supera la Synergy

L’Amen Scuola Basket Arezzo supera in volata al Palasport Estra la Synergy Basket Valdarno per 58 a 55. Gli amaranto di coach Milli per la prima volta in stagione trovano due successi consecutivi e raggiungono 6 punti in classifica che valgono il terzo posto prima dell’ultima gara di Sabato prossimo.

Ritmi e percentuali bassi fin dalle prime battute di gioco, entrambe le squadre litigano con il ferro ed il primo quarto finisce 15-14 per Arezzo. Nel secondo quarto non cambia il tema dell’incontro, la partita rimane equilibrata con Giommetti che tra gli amaranto viene innescato nell’area avversaria autore di 7 punti. All’intervallo lungo ospiti in vantaggio 28-26 ed inerzia della gara che rimane della Synergy al rientro dagli spogliatoi.

Punto dopo punti la squadra di Caimi costruisce il primo break della partita certificato da una tripla allo scadere di Innocenti che chiude il terzo quarto sul 43-34. Messa con le spalle al muro l’Amen ha una reazione d’orgoglio recuperando il gap con i punti di Cutini e le triple degli esterni. Proprio un tiro da tre punti di Pipiska vale il sorpasso sul 52-50. Nelle ultime azioni nonostante qualche errore sono i punti di Rossi ed una difesa che nell’ultimo quarto è stata finalmente aggressiva che firmano il successo per 58 a 55, vittoria che serve per il morale in vista di una seconda fase che come ha dimostrato la partita contro la Synergy sarà molto impegnativa.

Prossimo impegno per l’Amen la trasferta di Terranuova dove gioca in questa stagione la Fides Montevarchi, palla a due Sabato 17 Aprile alle ore 21.15 con i pun palio i punti da conquistare per chiudere in terza posizione la prima fase della stagione.

Amen Scuola Basket Arezzo-Synergy Basket Valdarno 58-55
Parziali: 15-14; 26-28; 34-43
Amen: Calzini Stefano 2, Marcantoni ne, Ghini 5, Cutini 15, Rossi 10, Tenev 9, Calzini Marco ne, Pipiska 10, Cavina ne, Castelli, Giommetti 7, Provenzal. All. Milli
Synergy: Buldo 9, Mesina ne, Resti Tobia, Veselinovic 8, Ferrari, Marchionni ne, Miranovic 8, Resti Sebastiano 8, Prosperi, Brandini 10, Innocenti 10, Ceccherini 2. All. Caimi