Letizia Giorgianni: “Finalmente si avvicina l’ora della verità per la Banca Agricola Popolare di Ragusa”

Letizia Giorgianni
Letizia Giorgianni
“L’attività messa in essere dall’Associazione Vittime del Salvabanche sta portando i suoi frutti. Solo un anno fa sono arrivata a Ragusa chiamata dalla dott.ssa Nicoletta Santamaria, coordinatrice di un nutrito gruppo di risparmiatori. Da anni cercavano di portare alla luce l’operato della banca, ma intorno a questo istituto c’è sempre stata una “incomprensibile” cortina di ferro.. nessuno, neppure esponenti politici hanno mai avuto la volontà di andare fino in fondo.

Oggi grazie all’ottimo operato della Guardia di Finanza di Ragusa stiamo registrando i primi passi avanti. Dopo i nostri esposti di qualche mese fa (https://www.quotidianodiragusa.it/2021/01/13/economia/banca-agricola-ragusa-vende-azioni-esposti/79035) sono in atto in queste ore perquisizioni all’interno dell’istiututo con acquisizione di documentazione.

Un altro passo importante che si aggiunge a quello di aver ottenuto in qualità di consulente la convocazione del Cda della Banca Agricola Popolare di Ragusa in Commissione di Inchiesta. Sono fermamente convinta che la banca non abbia rispettato quegli obblighi di trasparenza che tutti gli istituti dovrebbero garantire ai propri soci.
Adesso si faccia chiarezza!”
Letizia Giorgianni
Presidente Associazione Vittime del Salvabanche