Lucacci e i dirigenti Fdi del valdarno: “gli incendi a Levane sono inquietanti e sospetti”

Le parole dei dirigenti di Fratelli d'Italia

Francesco Lucacci
Francesco Lucacci
Sui fatti di Levane prende posizione Fratelli d’Italia Arezzo con il Presidente Provinciale Lucacci, il responsabile di Vallata Alfio Coppi anche referente per Bucine, il consigliere comunale di Montevarchi Lorenzo Allegrucci e il responsabile del dipartimento Disabilità Gobbi Monica:
“Dopo Valentino ha preso fuoco anche la LEM, e Fratelli d’Italia Arezzo ritiene tali incendi inquietanti e sospetti: due grandi incendi ad una settimana di distanza che coinvolgono due aziende nella stessa zona con centinaia di occupati, sono anomali.
La Prefettura, la magistratura e il sistema delle forze dell’ordine devono attivarsi e verificare subito le eventuali anomalie: dopo che per anni si è parlato di rischio di infiltrazioni malavitose in Valdarno, non si può non notare la similitudine a quanto accade in altre parti di Italia.
Fratelli d’Italia apprezza la presa di posizione immediata del sindaco di Montevarchi Chiassai che si è recata sul posto e ha mostrato la sua vicinanza a lavoratori e proprietari delle aziende in un momento così difficile già a causa della pandemia.” Concludono i dirigenti del partito di Giorgia Meloni:
“Fratelli d’Italia chiede sia fatta chiarezza al più presto sui fatti, che in ogni caso le istituzioni siano presenti in modo tangibile accanto a proprietà e lavoratori per far riprendere quanto prima la produzione negli stabilimenti ricostruiti con permessi concessi il prima possibile dal Comune di Bucine e, con il proprio consigliere Regionale Gabriele Veneri, esorterà anche la regione Toscana a fare la propria parte.”