Nasce ad Anghiari uno sportello per la tutela degli animali

Alessandro Polcri e Eleonora Iuri
Alessandro Polcri e Eleonora Iuri

Grazie ad un patto di collaborazione tra l’amministrazione comunale e la onlus “Odv La Gattara”, nasce ad Anghiari uno sportello a tutela degli animali. L’obiettivo del nuovo servizio, gestito da un gruppo di volontari, è quello di dare informazioni sul pronto soccorso veterinario, sugli obblighi sanitari dei proprietari, combattere il randagismo e segnalare maltrattamenti.

“Purtroppo nel comune di Anghiari ci sono criticità importanti legate al randagismo e all’uccisione di animali – ha spiegato la responsabile della onlus Eleonora Iuri – nel nostro rifugio gestiamo 546 gatti randagi e oltre 30 cani, ma il problema non si ferma qui viste le continue segnalazioni di maltrattamenti e uccisioni di intere cucciolate di cani e gatti. Il nostro sportello vuole fare da supporto alle famiglie che si trovano in difficoltà e non possono crescere, vaccinare e seguire i cuccioli, con l’obiettivo di mettere la parola fine alle mattanze che purtroppo continuano a verificarsi”.

L’amministrazione comunale ha promosso da subito il progetto, incentivando l’attivazione dello sportello e dando un supporto all’iniziativa, ritenuta particolarmente importante per la tutela degli animali e la lotta al randagismo.

“Il tema della tutela degli animali ci sta particolarmente a cuore ed è per noi di estrema importanza. Il nuovo servizio che è stato attivato dalla Onlus Odv è senza dubbio utile per il territorio di Anghiari – ha spiegato il sindaco Alessandro Polcri – ringrazio tutti i volontari che ogni giorno si rendono disponibili a combattere fenomeni come l’abbandono è il randagismo, supportando chi è in difficoltà nella crescita dei cuccioli. Invito i cittadini a chiamare i numeri di telefono che a breve verranno messi a disposizione per contribuire a questa nuova iniziativa con segnalazioni e informazioni che possono essere utili ad individuare eventuali criticità”.