Per il Club Arezzo Volley una preziosa vittoria con Prato

Vittoria da tre punti per i nero amaranto che si rilanciano in classifica acciuffando proprio il Volley Prato in sesta piazza

Club Arezzo vittoria con Prato

Terza vittoria da tre punti per i Botoli in serie C, Prato superato per 3-1

Grande prova per i nero amaranto che sono scesi in campo con Ermini in diagonale con Scortecci opposto, Salvi e Maggini schiacciatori, Scarpato e Ricci al centro, Nandesi A libero.

Avvio di primo set molto equilibrato, fase di studio per entrambe le formazioni che alternano buone giocate ad alcuni errori banali, Morelli sostituisce Maggini con Nandesi Luca e Luatti per Ermini. I nuovi ingressi entrano fin da subito molto bene nel match ma i Botoli non affondano la zampata e Prato si aggiudica il parziale per 20-25.

Secondo set senza storia, Scortecci e compagni ben orchestrati da Luatti in regia regalano sprazzi di ottima pallavolo, gli ospiti non hanno scampo e cedono sul muro perentorio di Salvi sul 25-14.

Terzo parziale sulla falsariga del secondo, ancora dominato dai ragazzi di coach Morelli, buona prestazione dei centrali soprattutto a muro, sugli scudi Scarpato che chiude varie volte la saracinesca. Un ottimo Salvi chiude in attacco il set per 25-18.

Quarto set combattuto, gli ospiti non mollano e si va punto, nel finale di set Morelli è costretto a mandare in campo per defezione fisica l’esordiente classe 2007 Mattesini, al posto del libero Nandesi, che non si lascia intimorire e risponde presente con delle ottime difese, chiude l’incontro un Ace di Ricci sulla linea di fondo. 29-27.

Vittoria da tre punti per i nero amaranto che si rilanciano in classifica acciuffando proprio il Volley Prato in sesta piazza.

Prossimo incontro la trasferta a Firenze dove i Botoli andranno a combattere contro la prima della Classe il Sales Firenze che ha collezionato 7 vittorie su 7 partite, sarà quindi una mission impossibile per i Botoli che ce la metteranno tutta per mettere in difficoltà la squadra piu accreditata alla vittoria finale.