Tenta la fuga alla vista dei carabinieri: arrestato per possesso di marijuana e cocaina

Cortona – I carabinieri della Compagnia di Cortona, lo scorso pomeriggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato, un trentaduenne di Castiglion Fiorentino per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante un servizio di prevenzione, la pattuglia della Stazione carabinieri di Cortona, notava un ragazzo che alla vista dei militari mostrava un atteggiamento di palese imbarazzo, rilevando tale impaccio i militari lo invitavano a fermarsi, ma il giovane tentava la fuga a piedi. Dopo una breve rincorsa, lo stesso lanciava nel campo adiacente un mazzo di chiavi, dopodiché veniva raggiunto e fermato dai militari. A seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di un grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ma insospettivi dal lancio di chiavi, i carabinieri dopo averli recuperati estendevano la perquisizione anche al garage corrispondente alle chiavi, all’interno del quale, nascosta sotto una catasta di legna, veniva rinvenuta della sostanza stupefacente del tipo cocaina, divisa in due bustine, per un peso complessivo di circa 25 grammi.

Il ragazzo veniva quindi tratto in arresto e poi, come disposto dall’autorità giudiziaria, rilasciato in attesa di giudizio.