Avanti due volte, l’Arezzo è ripreso dallo Scandicci (2-2)

90′ + 3′ – Finisce in parità tra Scandicci e Arezzo.
90′ – Tre minuti di recupero.
83′ GOL SCANDICCI
: ancora Francalanci su angolo di Mariani. Fase difensiva da dimenticare su calcio d’angolo per l’Arezzo.
80′ GOL AREZZO
: Strambelli non sbaglia, vantaggio Arezzo.
79′ RIGORE AREZZO: Ficini atterra Calderini in area.
77′ GOL SCANDICCI: Francalanci pareggia sul corner di Mariani.
75′ – Scandicci pericoloso su calcio d’Angolo. L’Arezzo si salva.
70′ – Traversa per lo Scandicci: tiro potente dal limite di Pierangioli e palla che sbatte sul montante.
66′ – Diagonale di Calderini, palla a Strambelli che si accentra e con un tiro a giro manca di poco il bersaglio.
60′ – Arezzo chiamato a difendersi, forcing dello Scandicci.
53′ – Ammonito Lomasto.
51′ – L’Arezzo ha il suo da fare nel tenere la reazione dello Scandicci fatta di tiri dal limite.
47′ – Pallone pericoloso in area amaranto, Pierangioli prova a innescare Marini, ma il pallone esce a lato.
46′ – Inizia il secondo tempo.

45′ + 1′ – Termina qui il primo tempo.
45′ – Un minuto di recupero.
41′ – Strambelli alza troppo la mira sullo schema su punizione chiamato da Pizzutelli. Arezzo vicino al raddoppio.
39′ – Colombo manda in angolo il tiro da fuori di Pierangioli.
33′ GOL AREZZO
: Calderini evita la trappola del fuorigioco sul lancio di Marras e con un pallonetto batte Timperanza in uscita.
29′ – Calderini mette al centro un pallone che sorvola l’area di rigore. Subito in pressione gli amaranto con il numero 18 e Strambelli.
28′ – Si riparte dal 28′ del primo tempo con una palla a due.

SCANDICCI (3-5-2): 1 Timperanza; 2 Ficini, 6 Francalanci, 5 Santeramo; 7 Marini, 8 Tacconi, 4 Burato, 11 Sinisgallo (31′ st 16 Mariani), 3 Gianneschi; 10 Pierangioli, 9 Saccardi (43′ st 20 Imbrenda).
A disposizione: 12 Bruni, 13 Edu Mengue, 14 Frascadore, 15 Toti, 17 Hoxhaj, 18 Corsi, 19 Bartolozzi.
Allenatore: Athos Rigucci.

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 3 Mastino, 15 Lomasto, 77 Frosali, 21 Ruggeri; 31 Marras D., 95 Pizzutelli, 16 Sicurella; 7 Strambelli, 9 Foggia, 18 Calderini.
A disposizione: 12 Commisso, 6 Pisanu, 10 Cutolo, 11 Castaldo, 14 Dema, 17 Manchia, 23 Campaner, 44 Memushi.
Allenatore: Andrea Sussi.
ARBITRO: Senthuran Lingamoorthy di Genova (Ettore Walter Isolabella di Novi Ligure – Matteo Manni di Savona).
RETI: pt 33′ Calderini; st 32′ Francalanci, 35′ Strambelli rig., 38′ Francalanci.
Note – Spettatori: 200 circa. Recupero: 1′ + 3′. Angoli: 7-0. Ammoniti: st 8′ Lomasto, 16′ Francalanci, 25′ Ficini, 47′ Calderini.