Come partecipare all’avviso pubblico “Indipendenza e autonomia: InAut”

C’è tempo fino al prossimo 14 ottobre per presentare la domanda di partecipazione all’avviso pubblico emesso dalla Zona Distretto Valdichiana Aretina denominato “Indipendenza e Autonomia – InAut” terza annualità, che finanzia interventi in materia di Vita Indipendente.

InAut ha l’obiettivo di sostenere l’attivazione di progetti integrati, personalizzati e finalizzati alle necessità individuali, che consentano alla persona con disabilità di condurre una vita in condizioni di autonomia, al pari degli altri cittadini, attraverso misure di sostegno che favoriscano la crescita della persona e il miglioramento della propria autonomia, finalizzata prioritariamente a specifici percorsi di studio, di formazione e di inserimento lavorativo, nonché per le funzioni genitoriali e della vita domestica e di relazione.

Possono presentare domanda per la partecipazione al progetto InAut esclusivamente le persone con disabilità in possesso dei seguenti requisiti:

– età superiore a 18 anni e condizione di disabilità non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità;

– certificazione di gravità ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/92 o riconoscimento di una invalidità rilasciata da una commissione medico legale, non inferiore al 100%;

– residenza sul territorio della Zona Distretto Valdichiana Aretina, ossia in uno dei seguenti comuni: Cortona, Castiglion Fiorentino, Foiano della Chiana, Lucignano e Marciano della Chiana.

L’avviso pubblico e la relativa modulistica per la presentazione della domanda sono reperibili sul sito: https://www.uslsudest.toscana.it. Per informazioni è possibile rivolgersi a:

– Dr.ssa Londi Valentina – Assistente sociale Azienda Usl Toscana sud est, Zona Distretto Valdichiana Aretina, email: [email protected] – telefono: 0575/639890, lunedì, mercoledì e venerdì ore 9.00/11.00 e giovedì ore 15.00/17.00

– Dr.ssa Domenichelli Clara, Ufficio Amministrativo Zona Valdichiana Aretina – telefono: 0575/639826, lunedì e venerdì ore 9.00/11.00.