Conclusa a Scandicci l’11^ edizione della Coppa Toscana Juniores

I titoli 2022 a Agnese Casini (U18) e Pietro Lazzeroni (U12) e a Marco Zerboni (U15, Scandiccese) e Alessandro Zerboni (U10), e Pisa Bocce

Domenica 4 dicembre a Scandicci è andata in scena la Coppa Natalina di Bocce, classicissima del periodo e del settore giovanile. Con questa manifestazione si è conclusa l’undicesima edizione della Coppa Toscana Juniores, la competizione itinerante sul territorio regionale che per tutto l’anno ha fatto divertire e confrontare tutti i giovani e giovanissimi Under 10, Under 12, Under 15 e Under 18 della Toscana.

La manifestazione, diretta dal Consigliere FIB Toscana Simone Mocarelli, quest’anno si è composta di 10 tappe. Si è iniziato il 1° maggio a Pisa con le prove di Petanque e Beach Bocce, proseguito il 22 maggio a Scandicci con la prova di Raffa, il 24 luglio a Massa con le gare di Volo e Petanque, il 7 agosto a Lido di Camaiore con una competizione di Beach Bocce, il 18 settembre a Scandicci ancora con la Petanque, il 16 ottobre a Grosseto con la Combinata Raffa-Beach Bocce, il 13 novembre a Cortona con la prova di Raffa. Il 4 dicembre a Scandicci è infine la Coppa Natalina ha messo in palio gli ultimi punti e assegnato i titoli.

L’edizione è stata di particolare successo con una cinquantina di ragazze e ragazzi partecipanti provenienti da tutta la Regione, evidenziando ancora una volta l’importanza della diffusione di tutte le specialità su tutto il territorio al fine di coinvolgere sempre più i giovanissimi.

La Natalina 2022, diretta dal sig. Massimo Gramigni, per la cat. Under 18/Under 15 è stata vinta da Valeria Zerboni della Bocciofila Scandiccese che ha superato il fratello Marco Zerboni (Scandiccese), Alessandro Spadi (Affrico) e Iris Facchini (Affrico). Nella cat. Under 12 ha vinto Maurilio Pinna di Cortona Bocce, su Pietro Lazzeroni di Pisa Bocce, Davide Circu del Circolo Grossetano e Didier Lazzeroni di Pisa Bocce. Successo cortonese anche per Davide Berta tra gli Under 10 davanti a Lorenzo Spadi (Affrico), Andrea Ranzi (Scandiccese) e Emanuela Diamante (Pisa Bocce). Proprio Davide Berta, insieme allo stesso Pinna e a Damiano Bernardini, conquistano il primo gradino del podio nella competizione a squadre, superando Pisa Bocce, la squadra mista Affrico/Circolo Grossetano e la Scandiccese.

Natalina Scandicci 04 12 22

Con questi risultati si sono definite le classifiche finali della Coppa Toscana Juniores 2022.

Nella categoria Under 18 la classifica generale è vinta da Agnese Casini di Pisa Bocce, sulla compagna di squadra Asia Turini, mentre terzo è arrivato Gabriele Lollini (Bocciofila Pieve a Nievole). Agnese succede ad Andrea Barbieri de La California, vincitore nel 2021.

Nella categoria Under 15 il duello in casa Zerboni va a Marco, che si impone per pochi punti sulla sorella Valeria. Entrambi portano i colori della Bocciofila Scandiccese. Al terzo posto è arrivata Iris Facchini dell’U.S. Affrico. Per Marco Zerboni è il secondo successo dopo quello ottenuto in categoria Under 12 nel 2020.

Anche nella categoria Under 12 il successo finale è una questione di famiglia, con la vittoria di Pietro Lazzeroni di Pisa Bocce sul fratello Didier, mentre il terzo posto è appannaggio di Maurilio Pinna (Cortona Bocce). Pietro Lazzeroni succede a Iris Facchini, vincitrice nel 2021.

Tra gli Under 10 il titolo va invece a Alessandro Zerboni della Scandiccese, che bissa così il successo del 2021. Alessandro Zerboni si è imposto per pochi punti su Davide Berta di Cortona Bocce e Davide Circu del Circolo Bocciofilo Grossetano.

Tra le società trionfa invece Pisa Bocce, che si aggiudica sia il titolo generale, superando Scandiccese e Affrico, che quello per squadre Under 12 (dove ha superato  Cortona Bocce e Scandiccese). Per Pisa Bocce si tratta del secondo successo consecutivo.

A premiare le ragazze e i ragazzi vincitori della Coppa Natalina e della Coppa Toscana 2022 sono stati il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti con i Consiglieri Carlo Lazzeroni, Enza Lombardi e Simone Mocarelli e il delegato Firenze-Pisa-Prato Stefano Bartoloni, e il Presidente della Scandiccese Stefano Iserani Reboli.