Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

Sabato 26 novembre alle 17.30 in scena “Barbablù - Una storia che non è una fiaba” di e con Chiara Foianesi

Elena Bigliazzi
Elena Bigliazzi

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Foiano, con la partecipazione di Unicoopfirenze, promuove una giornata di sensibilizzazione con uno spettacolo che si svolgerà sabato 26 novembre alle 17.30 in Sala Carbonaia, Via Solferino. Si tratta di una pièce di e con Chiara Foianesi, attrice di teatro nativa di Foiano, dal titolo Barbalù Una storia che non è una fiaba. Ingresso gratuito, info e prenotazioni 348 2817139.

Dopo lo spettacolo è previsto l’intervento delle operatrici del Centro Antiviolenza “Pronto Donna” e della ricercatrice della Vrje Universitet Amsterdam Agnese Bardelli.
L’iniziativa segue, insieme ai servizi già presenti, anche l’avvio dello sportello antiviolenza C.A.V. zonale attivato da più di un anno proprio a Foiano della Chiana.

“Il CAV, racconta l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Foiano Elena Bigliazzi, è nato dalla collaborazione tra tutti i comuni della Valdichiana Aretina che hanno dato vita ad un servizio gestito dall’Associazione “Pronto Donna” e che fa parte della rete degli sportelli Ascolto Donna della provincia di Arezzo.

Il servizio da la possibilità a chi è vittima di violenza di qualsiasi genere, di effettuare colloqui di accoglienza per analizzare assieme a professionalità specifiche la situazione, valutare i bisogni e le possibili strategie per uscire dal disagio e dal maltrattamento, fornendo anche tutte le informazioni utili in relazione ai bisogni espressi, concordando e pianificando percorsi di uscita dalla violenza anche con l’aiuto di supporti psicologici forniti da consulenti esperte e qualificate; per accedervi basta chiamare lo 0575355053″.