Giornata mondiale della disabilità: ad Arezzo l’evento “Aspettando Berlino 2023”

Due atleti e un tecnico di All Stars convocati per i mondiali Special Olympics

Si è celebrata anche ad Arezzo la Giornata Mondiale della Disabilità indetta dall’Onu a partire dal 1981 per oggi 3 dicembre. All Stars Arezzo ha organizzato un evento, Aspettando Berlino 2023, della durata di tre giorni, con il patrocinio del Comune di Arezzo, che ha avuto il suo avvio ufficiale con la partecipazione alla Giornata Olimpica del Coni di Arezzo nel corso della quale sono stati presentati e premiati i due atleti aretini che parteciperanno ai mondiali Special Olympics Berlino 2023. 

Si tratta di Michael Umaya Lalli che è stato convocato nella Nazionale SOI di Pallavolo Unificata e di Francesco Giorgi per il Tennistavolo. Con loro ci sarà anche Claudia Del Tongo, delegata provinciale Special Olympics, presidente di All Stars Arezzo e che è stata convocata anche per il mondiale di Berlino con il ruolo di tecnico in seconda per il beach volley femminile.

La seconda giornata, quella di oggi 3 dicembre si è aperta con la Convention regionale Special Olympics Team Toscana “Il futuro è qui” che si è tenuta alla Casa dell’Energia, mentre al Palamecenate ci sono stati gli allenamenti della squadra di Pallavolo Unificata e nella palestra di Piazza San Giusto quelli di Tennistavolo.

Nel pomeriggio prima partita di pallavolo nel rinnovato palazzetto di Maccagnolo con l’amichevole tra la Nazionale Special Olympics e la squadra di All Stars Arezzo e a seguire l’esibizione di Motor Activity Training Programme con gli atleti dell’Istituto di Agazzi. Sempre la palestra di Maccagnolo è stato lo scenario del Flash Mob Special Olympics sulle note di “Dove si balla” prima di arrivare alla cena di gala “Abbracciami Christmas.”

Per finire domenica di sport e ulteriori allenamenti dalle 9,30 alle 12 sia per la squadra di Pallavolo Unificata che per la pratica del Tennistavolo.