Kilowatt Fetival 2022 presentato a Firenze questa mattina

Kilowatt Festival, forte dei suoi 20 anni di edizioni vincenti, ha presentato il calendario dell’edizione 2022 dalla bellissima sala del Pegaso di Firenze

I direttori del festival Lucia Franchi e Luca Ricci hanno presentato il ricco calendario questa mattina presso Palazzo Strozzi Sacrati alla presenza del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, del Presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori, dell’assessore alla cultura del comune di Sansepolcro Francesca Mercati, del Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Cortona Francesco Attesti.

𝐊𝐢𝐥𝐨𝐰𝐚𝐭𝐭 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥 𝟐𝟎𝟐𝟐 aprirà il sipario, o per meglio dire i vari sipari dei tanti spettacoli in programma il 12 di luglio e per 5 giorni la città di Sansepolcro si animerà con artisti provenienti da tutta Italia e non solo. Poi per la prima volta il Festival esporta i suoi spettacoli anche nel vicino comune di Cortona dove terminerà il calendario di eventi il 24 luglio.

L’assessore alla cultura Mercati, intervenuta alla conferenza, ha sottolineato “l’importanza di poter parlare dal capoluogo di regione di un’associazione e una manifestazione della Valtiberina che si riconferma e che allarga i propri orizzonti toccando anche altre mete. Nella nostra città – prosegue l’assessore – gli spettacoli prenderanno vita in luoghi densi di storia come il chiostro di San Francesco, l’Auditorium di Santa Chiara oltre al Palazzo comunale e la bellissima sede della Biblioteca. Uno scambio di cultura ed emozioni fra luoghi e persone. Grazie all’impegno di sempre di Lucia Franchi e Luca Ricci che ogni anno con passione e volontà riescono a portare in scena una manifestazione riconosciuta a livello internazionale, provocatoria ed entusiasmante, riflessiva e piena di fascino.”

L’amministrazione e la città di Sansepolcro vi aspettano per un’edizione da non perdere.