La Direzione Aziendale conferma che Arezzo avrà il suo nuovo Hospice

OSPEDALE SAN DONATO - Arezzo
OSPEDALE SAN DONATO - Arezzo

In riferimento alle comunicazioni inoltrate ai media dal dott. Pierdomenico Maurizi la Direzione della Asl Toscana sud est precisa quanto segue:

Come è noto, l’area per la nuova palazzina per l’hospice e per i servizi collegati è stata individuata nella zona del Pionta vicino al Centro Oncologico al fine di garantire sinergie e collegamenti molto più facili anche con l’ospedale.
Il progetto preliminare che è già stato predisposto dal dipartimento tecnico della ASLTSE prevede la realizzazione di un edificio a due piani e la richiesta di finanziamento per 4 milioni di euro inoltrata alla Regione Toscana.

Ad oggi la ASLTSE è in attesa dell’atto formale di assegnazione delle risorse.
La circostanza segnalata circa il mancato inserimento del progetto Hospice nel piano triennale delle opere è da attribuire proprio alla circostanza che l’autorizzazione del finanziamento da parte della Regione Toscana è in corso e non completato.
Quindi le conclusioni contenute nel comunicato sono errate, faziose e superficiali.
Prosegue invece con la massima attenzione la cura dell’Azienda nel garantire la migliore qualità della presa in carico dei pazienti oncologici sia nella fase residenziale presso la sede provvisoria dell’ Hospice nei locali dell’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” di Agazzi sia a domicilio attraverso il progetto Scudo del Calcit.