L’estate dell’Ecomuseo entra nel vivo: gli eventi della settimana

Entra nel clou l’estate casentinese dell’Ecomuseo che in questa stagione mette in mostra i suoi tesori più nascosti, perché non c’è borgo, par quanto piccolo e remoto, che non voglia avere la sua giornata di festa, il suo momento di gloria, la sua luce accesa finalmente fino a tarda notte.

Le comunità locali, anche quelle più piccole, col loro dinamismo e inventiva, arrivano molte volte dove gli Enti non arriverebbero mai, e almeno un giorno all’anno vogliono vedere che questi sforzi, impagabili col denaro, sono riconosciuti da un successo di cui poi si parlerà per tutto il lungo inverno. In un panorama simile, le iniziative dell’Ecomuseo si inseriscono con discrezione, cercando di portare soprattutto qualità e diffusione territoriale, richiami alla storia e omaggio alle comunità che di questi posti hanno fatto, appunto, la storia.

Il programma degli eventi

 

Lunedì 8 Agosto

Nella Sala del Podestà, a Pratovecchio Stia, alle ore18.00 è in programma la presentazione del libro di Sergio di Siero – ALLORA A cura di Francesco Rossi. Ingresso gratuito. Informazioni: Centro Servizi Rete Ecomuseale del Casentino 0575.507272.

Uno specchio, due ragazzi nel “Boom” economico e una Vittoria che sa di sconfitta. L’emigrazione, l’abbandono delle campagne, le fabbriche, la moda, le contestazioni, la società di quegl’anni, sono raccontati dal protagonista attraverso il confronto con una gioventù senza grilli per la testa: ragazzi che vivono nel desiderio di raggiungere traguardi segnati da una cultura tradizionale che tuttavia andava profondamente mutando. La Toscana e il Casentino forniscono lo scenario per un racconto che percorre il ventennio che va dagli anni Cinquanta fino agli inizi degli anni Settanta del secolo scorso.

Martedì 9 agosto e venerdì 12 agosto: BOSCHI SONORI

Per la rassegna Boschi Sonori, in collaborazione con la cooperativa In Quiete, sono due le escursioni in programma: “Le rime ritrovate” e “Alla ricerca del Badalisco”.

Il 9 Agosto a PONTENANO, nel comune di Talla, è in programma “LE RIME RITROVATE”, una passeggiata nei pressi del paese con ritrovo alle ore 16 nella piazza di Pontenano, Talla. Alle 18.30 ci sarà un incontro con i BRUSCELLANTI DEL CASENTINO con declamazioni delle composizioni in ottava rima scritte da G. Ducci (e raccolte da Don G. Guerrini, parroco di Pontenano) e di alcuni brani del Bruscello. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a [email protected] o al 371.4231325 (solo Whatsapp). Costo: 6 € a persona (escursione).

Il 12 Agosto invece a COREZZO/FRASSINETA, nel comune di Chiusi della Verna, è in programma “ALLA RICERCA DEL BADALISCO”, un’escursione in loc. Frassineta tra immaginari tradizionali e tracce di storia con la partecipazione di Lorena Venturini. E’ prevista la visita al “Granaio di Narciso” a Frassineta che raccoglie testimonianze della cultura materiale. A fine escursione ci sarà una performance musicale con l’ASSOCIAZIONE FIREPLACE. Possibilità di partecipare all’aperitivo con il Tortello alla Lastra di Corezzo abbinato ai prodotti a km 0 del MERCATALE DELLA VALLESANTA al costo di 10 € (da comunicare al momento della prenotazione). Iniziativa nell’ambito della Sagra del Tortello alla Lastra di Corezzo. Ritrovo ore 16.00 davanti alla chiesa di Corezzo, Chiusi della Verna. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a [email protected] it o al 371.4231325 (solo Whatsapp). Costo: 6 € a persona

 

Giovedì 11 Agosto | Moggiona, Poppi

Mostra Permanente sulla Guerra e la Resistenza in Casentino.

 

Ore 9,00 – LUNGO LA LINEA GOTICA

Escursione accompagnata dallo storico Luca Grisolini dedicata all’approfondimento del sistema di fortificazioni correlate alla Linea Gotica nel settore di Montanino e conseguentemente all’impatto della guerra sullo stato della foresta e sulle comunità locali. Ore 9.00 ritrovo presso il bar di Moggiona. Costo 6 euro. Prenotazione obbligatoria Coop Oros: 335.7987844.

Ore 17.00 – TRA MEMORIE E ARCHEOLOGIA
Iniziativa in memoria di Alfredo Bresciani.

Tavola rotonda dedicata all’archeologia della Seconda Guerra Mondiale con particolare riferimento ai luoghi e alle vicende locali collegate a scontri aerei e/o punti di caduta di velivoli in Casentino.

Saluti di Carlo Toni, sindaco del comune di Poppi e di Eleonora Ducci, presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino.

Partecipano: Andrea Rossi (EcoMuseo del Casentino UCMC); Francesco Trenti (Museo Archeologico del Casentino); Luca Grisolini (storico); Danilo Tassini (Pro Loco Moggiona); Angiolo Fani (Il Granaio di Narciso, Frassineta – Chiusi della Verna);Michele Bianchini (ricercatore e appassionato di storia).